A volte capita...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

A volte capita...

Messaggio  Ullallà il Dom Set 28 2014, 22:54

A volte capita che un imprevisto di un istante porti delle conseguenze a cui non si sarebbe mai pensato, o a cui di solito si evita di pensare.
Ma procediamo con ordine: quest'anno l'attività dell'Aeroclub dei Sibillini, mi stava assorbendo abbastanza, e il parapendio aveva rubato parecchio tempo libero alla moto, per cui di fatto ero uscito pochissimo in off e da diverso tempo disertavo le uscite del MEM. Avevo pensato di recuperare venendo al Celtic Festival, ma poi anche in tale occasione avevo dovuto desistere per altri impegni.
Poi, finalmente, le tanto attese ferie: carico il parapendio e il ktm 625 nel Westfalia, e mi piazzo a Sarnano al Covo dei Limani, proprio qualche km sopra la Arsenal School di enduro: l'idea è di dedicarmi al volo e all'enduro alternando le due cose anche in base alle condizioni meteo.
Vista la ruggine accumulata, mi faccio un primo giro esplorativo nella zona della Rocca, dove pensavo di trovare carraie larghe e scorrevoli. Invece i sentieri ben presto si stringono e diventano più impegnativi, portandomi in dei monotraccia all'interno di un fitto sottobosco. Tanto che 2 o 3 volte, visto l'aspetto "minaccioso" del percorso davanti a me, decido di scendere, girare la moto a braccia e tornare indietro per evitare di cacciarmi nei guai.
Nei giorni successivi, scrollata la ruggine, avevo intenzione di farmi una o due sedute alla scuola di enduro per divertirmi un po' e imparare qualcosa di utile.
Insomma, ferie, moto e parapendio, una pacchia! Però a volte capita che...
E capita domenica 17 agosto: la giornata è buona, sono di giro con il biposto, e mi sto divertendo, faccio un primo volo con un ragazzo giovanissimo, tutto perfetto, entusiasmo e divertimento alle  stelle, quindi riparto portando Cristina, dinamica signora poco più che mia coetanea, che aveva vinto il volo in tandem come premio alla festa delle fate sibilline di due settimane prima. Anche in questo caso volo fantastico, quindi mi preparo ad atterrare: trovo un po' di turbolenza, ma tutto sommato nulla di così preoccupante, mi è già capitato tante altre volte di atterrare in condizioni simili... ma stavolta, dopo 10anni di volo, qualcosa va diversamente: all'ultima virata prima dell'atterraggio, una sorpresa: il parapendio si chiude da un lato e mi ritrovo in "negativo", cioè in avvitamento su me stesso. La vela fa un giro, un giro e mezzo poi si  ferma, spero riparta ma no, arriva lo stallo: sono troppo vicino a terra per avere il margine per farlo riprendere a volare, non posso fare altro che avvertire Cristina e prepararmi all'impatto con il terreno.
La botta è forte, Cristina mi cade un po' sopra, restiamo a terra e chiamo gli altri per radio, del resto sono a circa 100 - 200 metri sopa il punto di decollo quindi i soccorsi sono immediati. Il resto è cronaca, eliambulanza fino ad Ancona e ricovero in ospedale, la diagnosi conferma l'idea che mi ero fatto subito dopo limpatto: doppia frattura scomposta del bacino. Cristina ha 3 o 4 vertebre incrinate e una microfrattura al bacino, niente intervento ma una quarantina di giorni almeno di busto. Per me, invece, si profila un doppio intervento simultaneo "davanti-dietro" per metter piastre e tiranti e rimettere in posizione le ossa che sono "a spasso" nel bacino. Dieci giorni di attesa infernale per l'intervento, bloccato a letto supino e ogni volta che gli infermieri devono muovermi sono dolori.
Faccio finalmente l'intervento, il bacino ora è stabilizato e va meglio, ma...
C'è un ma. La sfiga si accanisce e  durante l'intervento, probabilmente, richiudendo le ossa del bacino mi incastrano un nervo. Risutato: il piede sinistro, che prima muovevo bene e sentivo solo un po' intorpidito, ora non risponde più, non ho quasi più sensibilità e non riesco più a muoverlo, praticamente nulla dal polpaccio in giù. Penso subito: "Merda, è il piede del cambio, e adesso come faccio?". Parlo con il chirurgo, tra l'altro uno dei migliori per il bacino, mi dice che una complicazione del genere è la seconda volta che gli capita su oltre mille interventi, ma la cosa non mi consola. Decido quindi di tentare il tutto per tutto, e cioè di tornare la settimana dopo sotto i ferri e allentare un po' il tirante posteriore: le ossa si calcificheranno un po' più lentamente, ma aumento le possibilità di recupero del nervo e quindi la speranza di poter usare di nuovo il piede sinistro.
Dopo quattro settimane lascio l'ospedale e torno a casa, mi aspetta ancora un mese bloccato a letto, ma già oggi che scrivo due settimane se ne sono già andate, tra una decina di giorni ho la visita di controllo e forse a ottobre potrò cominciare a lavorare per tornare in piedi. Inoltre... ho cominciato a muovere un po' il piede. Ancora non basta per cambiare marcia, faccio una gran fatica per un minimo movimento, ma mi da speranza per riuscirci magari l'anno prossimo.
Nel frattempo... appena mi rimetto in piedi faccio un megatagliando di restauro al vecchio Morini 3 e 1/2 sport del '79 che ho fermo qui in garage da mia madre: ha il cambio a destra...
A volte capita che episodi imprevisti in un istante ti cambiano le carte in tavola, ma l'importante è non darsi per vinti... scusate questo sproloquio, ma avevo bisogno di raccontare. Un saluto a tutto il MEM e buon divertimento per le prossime uscite, spero di poter essere di nuovo di vostri prima possibile.
avatar
Ullallà

Messaggi : 264
Compleanno : 24.02.69
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 48
Località : Monsano (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  Parè il Lun Set 29 2014, 04:10

...che dire, in questi casi non si hanno mai le parole giuste. Oramai quello che è stato, è stato; ora come hai detto tu non bisogna mollare e mettercela tutta per ritornare come prima. Vedrai che con un pò di sacrificio e tanta buona volontà ritornerai a girare con noi più forte di prima! Un abbraccio e auguri di pronta guarigione!!! Tienici informati!
avatar
Parè

Messaggi : 256
Compleanno : 02.05.84
Data d'iscrizione : 03.11.11
Età : 33
Località : Porto Potenza Picena

http://suzukidrbig.jimdo.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  sergej il Lun Set 29 2014, 08:23

Un grandissimo in bocca al lupo e ....... tieni duro, sono sicuro che ne uscirai al 100%.
avatar
sergej

Messaggi : 405
Compleanno : 24.10.57
Data d'iscrizione : 14.08.11
Età : 59
Località : Castelraimondo

Tornare in alto Andare in basso

tieni duro

Messaggio  paolo71 il Gio Ott 02 2014, 05:21

...in bocca al lupo...vedrai il fisico ha delle risorse inaspettate...

paolo71

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 12.04.10
Località : Terni

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  MIGLIO.263 il Ven Ott 03 2014, 07:37

Ciao Marco..mi dispiace un sacco...appena puoi organizziamo una cena...
Un abbraccio grande e in bocca al lupo...
avatar
MIGLIO.263

Messaggi : 391
Compleanno : 14.10.63
Data d'iscrizione : 17.05.10
Età : 53
Località : OSIMO

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  claudio il Dom Ott 05 2014, 08:08

Ciao Marco, ti mando un abbraccio grande grande.
avatar
claudio

Messaggi : 730
Compleanno : 14.11.72
Data d'iscrizione : 16.12.10
Età : 44
Località : Modena/Amandola

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  Manzo' il Dom Ott 05 2014, 23:05

Ciao
Marco, non disperare, si trova sempre un rimedio.
Vedo già ti sei organizzato per il male estremo. Al massimo usi la destra.
MA con il tempo si migliora.

Ciao
avatar
Manzo'

Messaggi : 425
Compleanno : 25.08.55
Data d'iscrizione : 10.06.11
Età : 61
Località : Civitanova Marche

http://www.supermotocivitanova.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  ZETA il Lun Ott 06 2014, 05:58

Ciao Marco,

gran brutta avventura, se pensi che con quel giocherello del parapendio ci avresti potuto lasciare
la pelle, io ti dico che ti è andata da culo !
Chiaro che non ti sto a dire che così e meglio! sono sempre brutte cose !
Anche io sono in convalescenza per un brutto infortunio in moto, cadendomi sopra, da ferma!,
( la sfiga ha tante facce, ma quella di merda è la più che gli riesce meglio) mi si sono
spezzate e frantumate tre dita del piede SX e anche questo è quello del famoso cambio!
Oggi è già una settimana che ho tolto il gesso senza carico, dopo lunghi 30 gg, non voglio farti
l'uccello del malaugurio ma la tua infrazione richiederà molta convalescenza e duro lavoro di
riabilitazione, io lo sto vivendo ora sulla mia pelle, mi era già capitato allo stesso piede 40 anni
fa e non mi ricordo che era così difficile ripristinare ciò che avevi prima, forse ero più giovane
e le ossa riprendono meglio!, fatto sta che la moto la vedo ancora lontana.
Fatti coraggio amico mio e metticela tutta, però un consiglio... meglio la moto  che  l'oggetto
volante, sempre con i piedi a terra sei !!!
In bocca al lupo e in culo alla papera portasfigaaa!!!!! cheers cheers cheers
avatar
ZETA

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 13.06.11
Località : sperduta

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  sergej il Mar Ott 07 2014, 00:08

ZETA ha scritto:Ciao Marco,

gran brutta avventura, se pensi che con quel giocherello del parapendio ci avresti potuto lasciare
la pelle, io ti dico che ti è andata da culo !
Chiaro che non ti sto a dire che così e meglio! sono sempre brutte cose !
Anche io sono in convalescenza per un brutto infortunio in moto, cadendomi sopra, da ferma!,
( la sfiga ha tante facce, ma quella di merda è la più che gli riesce meglio)  mi si sono
spezzate e frantumate tre dita del piede SX e anche questo è quello del famoso cambio!
Oggi è già una settimana che ho tolto il gesso senza carico, dopo lunghi 30 gg, non voglio farti
l'uccello del malaugurio ma la tua infrazione richiederà molta convalescenza e duro lavoro di
riabilitazione, io lo sto vivendo ora sulla mia pelle, mi era già capitato allo stesso piede 40 anni
fa e non mi ricordo che era così difficile ripristinare ciò che avevi prima, forse ero più giovane
e le ossa riprendono meglio!, fatto sta che la moto la vedo ancora lontana.
Fatti coraggio amico mio e metticela tutta, però un consiglio... meglio la moto  che  l'oggetto
volante, sempre con i piedi a terra sei !!!
In bocca al lupo e in culo alla papera portasfigaaa!!!!! cheers cheers cheers

Ciao Mauro,
auguri allora anche a te.
avatar
sergej

Messaggi : 405
Compleanno : 24.10.57
Data d'iscrizione : 14.08.11
Età : 59
Località : Castelraimondo

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  Life il Mar Ott 07 2014, 02:58

Marco, leggo solo ora la tua storia... che dire...
Ti auguro la migliore delle guarigioni. Speriamo che ora inizi a girare la fortuna dalla tua parte e tutto si risolva con tanta tanta dedizione...
Purtroppo quando meno te lo aspetti un imprevisto può cambiare le carte in tavola e l'unica cosa da fare è correre ai ripari! l'importante è non rimuginare sull'accaduto e guardare avanti tanto quel che è successo oramai è successo e non possiamo fare niente...

Buona convalescenza. Spero che tornerai in piedi il prima possibile... aggiornaci sulle evoluzioni
Coraggio
avatar
Life
Admin

Messaggi : 2434
Compleanno : 17.05.82
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 35
Località : Porto Recanati

http://www.maxienduromarche.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  chiodo56 il Mar Ott 07 2014, 23:14

nella sfiga....ti è andata bene, ci potevi lasciare le penne

_________________
::::go MAXI or go HOME::::
avatar
chiodo56

Messaggi : 238
Compleanno : 06.09.77
Data d'iscrizione : 18.11.12
Età : 39
Località : grottammare

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  ficosecco francesco il Gio Ott 09 2014, 11:14

Auguri di pronta guarigione...
la prossima volta non dimenticare la redbull;)

ficosecco francesco

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 07.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  Ullallà il Gio Ott 09 2014, 22:55

Ragazzi, grazie a tutti, oggi per la prima volta mi sono messo di nuovo seduto, è stato fantastico, e tra una decina di giorni conto di essere in piedi con le stampelle!
Il piede mi fa ancora tribolare, ma piano piano migliora, ci vorrà parecchio tempo ma sono speranzoso... poi alla fine della prossima settimana ho una elettromiografia che chiarirà meglio la situazione dei nervi della gamba... certo me la fanno di venerdì 17, ma non sono superstizioso...
avatar
Ullallà

Messaggi : 264
Compleanno : 24.02.69
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 48
Località : Monsano (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  Lukappa il Mar Ott 14 2014, 07:54

Ciao.
Anche se non ci conosciamo, hai la mia solidarietà: coraggio, toccato il fondo, inevitabilmente si risale, più forti e temprati che mai!!! FORZA!!!
avatar
Lukappa

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 03.04.14
Località : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  Maua il Lun Ott 27 2014, 21:46

Ciao
ti auguro tanta FORZA x rimetterti al più PRESTO!
avatar
Maua

Messaggi : 226
Data d'iscrizione : 07.12.12
Località : San Benedetto del Tronto

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  Ullallà il Ven Dic 19 2014, 06:03

A quattro mesi dall'incidente, la situazione piano piano migliora ma la strada è ancora lunga. Il bacino non va malaccio, ma il nervo sciatico ancora sonnecchia quindi per il momento devo ancora muovermi con le stampelle, e non sono in grado di usare il piede sinistro per cambiare le marce.
Però sembra che la Honda si sia convinta finalmente a tirare fuori la nuova Africa Twin, e forse ce ne sarà una versione con il DCT.... spero comunque che il piede si riprenda per la prossima stagione buona.
Lo scooter MAI, alle ruote alte e al serbatoio fra le gambe non rinuncio!
Saluti a tutti e buone feste.
avatar
Ullallà

Messaggi : 264
Compleanno : 24.02.69
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 48
Località : Monsano (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  Maua il Ven Dic 19 2014, 06:17

Daiiiiiii
avatar
Maua

Messaggi : 226
Data d'iscrizione : 07.12.12
Località : San Benedetto del Tronto

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  Ullallà il Gio Gen 29 2015, 08:18

Negli ultimi giorni ho mollato una stampella, e oggi mi sono comprato il bastone alla dottor House... Laughing
Comincio a fare qualche passo anche senza stampelle, ma vado come l'orsetto della duracell pig
Ancora il piede dorme, ma ci sono miglioramenti, purtroppo lenti... Sto pensando di sostituire una delle moto con un quad, per corare l'astinenza da tassello...
Certo non è uguale, ma mi sa che ci si diverte!
avatar
Ullallà

Messaggi : 264
Compleanno : 24.02.69
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 48
Località : Monsano (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  pirata01 il Gio Gen 29 2015, 08:42

..VAI MARCO!!
Pian piano rientrerai nella ciurma!
avatar
pirata01

Messaggi : 661
Compleanno : 11.04.75
Data d'iscrizione : 04.08.10
Età : 42
Località : Falconara Marittima

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  ZETA il Dom Feb 01 2015, 22:30

L'idea del quad non è male Marco, io ci ho provato qualche volta ed
è divertentissimo, solo che devi abituarti, le prime volte ti viene da
tirare fuori la gamba nelle curve, ecco questo NON LO DEVI MAI FARE !!!!
altrimenti la gamba è la prima a partire!!! e nel tuo caso non mi sembra
proprio il massimo!
Spero che tu ti rimetta presto, purtroppo le ossa hanno il suo tempo e
non è pensabile accelerate tale guarigione, io con tutto quello che mi
sono rotto non ho mai potuto tagliare i tempi, quindi mettiti l'anima in
pace, del resto, come ti ho già detto!, potevi lasciarci le penne, quindi
va bene così.

Ciao a presto.
avatar
ZETA

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 13.06.11
Località : sperduta

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  Ullallà il Mer Apr 01 2015, 06:25

Aggiornamento:
ultimamente sono andato a provare la Honda NC 750 X, la moto va bene, non è un mostro straripante di cavalli ma fa quello che serve a me e lo fa abbastanza bene, molto probabilmente darò in permuta la SuperDuke e la prenderò.
Poi dovrò decidere cosa fare delle altre 2, cioè la SXC 625 e la Adventure 990, vedremo, certo il piede ancora dorme abbastanza e ne passerà di tempo prima di poter usare un cambio tradizionale.
Per il quad vedremo, ancora non ho preso una decisione definitiva.

Nel frattempo...
SONO TORNATO IN VOLO!!!  cheers
Domenica scorsa, dopo 7 mesi e 12 giorni, con qualche difficoltà per il decollo e nessuna per aria, mi sono fatto un voletto di un'ora e mezza con il parapendio!!! Tunz tunz
avatar
Ullallà

Messaggi : 264
Compleanno : 24.02.69
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 48
Località : Monsano (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  Ullallà il Ven Apr 24 2015, 11:25

PRESA LA NC 750 X DCT !!!

SONO DI NUOVO IN SELLA !!!

cheers cheers cheers cheers



avatar
Ullallà

Messaggi : 264
Compleanno : 24.02.69
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 48
Località : Monsano (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte capita...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum