L'esperimento del dottor K

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'esperimento del dottor K

Messaggio  Ullallà il Ven Gen 20 2012, 08:04

Tempo fa, colto da quello strano impulso motociclistico che ci spinge a riempire il garage e svuotare il portafogli, ho "adottato" una kappina bisognosa di cure e di affetto...
Il precedente proprietario la aveva lasciata all'addiaccio a prendere freddo e ruggine, e aveva pure avuto il coraggio di ridipingere le plastiche in un discutibilissimo viola molto kitsch (ho dovuto cercare su wikipedia per sapere come si scrive giusto).

Il motore però girava bene, la moto partiva al primo colpo, filava dritta e quindi c'era un "cuore" fondamentalmente sano, per cui, dopo aver fatto un tagliandone (olio, filtri, e roba simile) e avrla usata un po' nei dintorni, ispirato dai vari "pimp my ride" eccetera eccetera, ho dato il via al progetto di "restauro". Cool
Per vari accessori e parti ho sguinzagilato i vari motori di ricerca, setacciando forum e cose simili, rimediando plastiche, fanali, selle, serbatoi maggiorati, portapacchi, eccetera... Amici
Nel frattempo ho riparato la strumentazione, che era ridotta male, e sostituito i bulloni della corona, manco a dirlo arrugginiti, un raggio rotto all'anteriore, un paio di manicotti radiatore.

Poi ho cominciato a smontare:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il telaietto posteriore, sbrodolato di ruggine e vernice, è stato portato a ferro e fatto riverniciare a polvere in nero lucido (a gratis, scambio di favori), poi ho svaligiato il conce di guarnizioni, rondelle e cosettine simili, i prossimi interventi saranno il controllo del gioco punterie con sostituzione guarnizioni coperchi valvole, la pulizia del carburatore (il mitico keihin da 41), lo smontaggio e ingrassaggio dei leveraggi della sospensione posteriore (da decidere se far revisionare il mono, mentre le forcelle hanno paraoli e olio nuovo). Kung fu

Pronti da montare un bel serbatoio maggiorato da 18 litri, mascherina faro Cyclope Acerbis (con 2 bei faroni da 65W), parafanghi nuovi orange, fiancatine nere, retrovisori ripiegabili...
Per ora le gomme sono le Sahara 3, ma decideremo se montare qualcosa di più mordace, tipo MT 21, o Geomax, oppure... boh?

Sperdo di finire presto il lavoro e poterla testare in un'uscita intermedia, dove le sospensioni da 300mm di corsa e i 70 kg meno del 990 promettono divertimento!
avatar
Ullallà

Messaggi : 264
Compleanno : 24.02.69
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 48
Località : Monsano (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'esperimento del dottor K

Messaggio  Simone 86 il Lun Gen 23 2012, 08:08

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ebbravo Ullallà, spero che riusciremo a venderla per l'uscita del 12 [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

é Il buon vecchio 640?

Per quello che so e letto in giro è una buona moto, non avrà la potenza di un xr 650 ma è sempre un bel pompone con una buona ciclistica e un'ottima affidabilità, unico difetto le vibrazioni esagerate Question è vero Question

Mi ha sempre stuzzicato la versione adventure Wink
avatar
Simone 86

Messaggi : 1097
Data d'iscrizione : 11.03.10
Località : Sassoferrato

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'esperimento del dottor K

Messaggio  Ullallà il Gio Gen 26 2012, 09:09

In realtà è il 625, cioè la versione "cattiva" del 640: il motore è lo stesso, cioè sia il 640 che il 625 sono in realtà... 625cc, però il 625 ha il carburatore keihin che regala 5 cv abbondanti, l'impianto elettrico alleggerito e semplificato, corsa sospensioni leggermente maggiore, strumentazione minimalista, mozzo posteriore senza parastrappi, niente vaso di espansione e ventola, e via dicendo per un uso più off.
Dovrebbe stare sotto i 140 kg, con una 50ina di cavalli.

Nel frattempo, mi è tornato il telaietto verniciato a polvere, ho tolto il SAS, e continuo i lavori... ma credo di non fare in tempo per il 12 (fermo restando che i posti sono già finiti).
Le prossime sere mi dedico alla registrazione valvole, carburatore e link mono, poi mi sa che comincio a rimontare, sperando che non mi avanzi qualche pezzo e che non me ne manchi qualcun'altro! lol!

Comunque ci ho già pronti gli adesivi MEM da metterci!!! cheers
avatar
Ullallà

Messaggi : 264
Compleanno : 24.02.69
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 48
Località : Monsano (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'esperimento del dottor K

Messaggio  Ullallà il Lun Feb 06 2012, 08:31

Proseguono i lavori, visto il meteo ci sfoghiamo in garage:

riverniciato il telaietto posteriore:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

una pulitina ai leveraggi del mono:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

una controllata al carburatore:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

e una registratina alle valvole (con "pic" da mettere sul coperchio testata):
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Ullallà

Messaggi : 264
Compleanno : 24.02.69
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 48
Località : Monsano (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'esperimento del dottor K

Messaggio  Ullallà il Mer Feb 22 2012, 12:10

Procedono i lavori, ci avviciniamo alla conclusione sperando che tutto funzioni bene...

rimontato il telaietto posteriore, riverniciato bounce

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

poi il parafango nuovo preso da Manzo', la mascherina, l'impianto elettrico con la cassa filtro :alien:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

la mascherina Cyclops è un classico, poi è omologata e fa una bella luce per eventuali notturne cyclops

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

e quindi il parafango posteriore con il portatarga e lo scarico X3 :ntosofigo:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

infine, per completare il post, una bella foto di gruppo con la famigliola al completo... I love you

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Ullallà

Messaggi : 264
Compleanno : 24.02.69
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 48
Località : Monsano (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'esperimento del dottor K

Messaggio  Life il Mer Feb 22 2012, 13:48


Tunz tunz Tunz tunz Tunz tunz Tunz tunz Tunz tunz Tunz tunz Tunz tunz

avatar
Life
Admin

Messaggi : 2434
Compleanno : 17.05.82
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 35
Località : Porto Recanati

http://www.maxienduromarche.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'esperimento del dottor K

Messaggio  Caronte il Gio Feb 23 2012, 09:18

complimenti per le vari bestie nella STALLA affraid affraid affraid

neache al Centauro Dorico ci sono tutte ste KAPPA!!!!

Io se ero in te rinforzerei la serratura ....Xche' sono pratico di Monsano
avatar
Caronte

Messaggi : 280
Compleanno : 24.01.78
Data d'iscrizione : 10.01.11
Età : 39
Località : Osimo

Tornare in alto Andare in basso

Finalmente!!!

Messaggio  Ullallà il Sab Mar 17 2012, 07:59

E' scattato il giorno zero!!! cheers

Fatta l'assicurazione ieri, fatta la revisione oggi che era scadutissima, la MEM Bike ha avuto il battesimo della rinascita!

Stamattina girettino tranquillissimo sulle stradine secondarie nei dintorni di casa, giusto per vedere se non mi perdevo i pezzi per strada...

E oggi pomeriggio giretto più lungo, in realtà volevo fare poco o niente off, ma poi il richiamo della foresta... pig un po' di scouting tra Serra San Quirico, Castelletta, Poggio San Romualdo, Val di Castro (con tanto di passaggio sulla neve compreso), Poggio San Vicino.... ho provato a proseguire per scavallare al San Vicino, ma la strada è bloccata dalla neve poco dopo Pian dell'Elmo e c'è un mega albero di traverso a un metro da terra, nemmeno la motoslitta passa! Allora ho preso il sentiero subito dopo, per cercare di raggiungere Elcito, ma anche lì dopo un po' mi sono dovuto arrendere, troppa neve, e io ero da solo con gli stivali da turismo e i jeans (non volevo esagerare con l'off, nelle intenzioni). Quindi sono sceso a Frontale, e mi sono diretto verso casa che cominciava ad essere tardi.

Qui sono riuscito a passare, salendo da Val di Castro verso Pian dell'Elmo:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Nell'ultima foto si nota una certa somiglianza???

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Per ora ho il miniserbatoio da 9 litri, e non ci ho messo nemmeno i convogliatori così tengo d'occhio il motore per vedere se è tutto ok, ma sembra che per ora vada tutto bene (grattatina di zebedei)

Faccio qualche giorno di prove, poi si monta il serbatoione da rally 18 litri con relativa sella, che spero sia un minimo più morbida della lastra di marmo di serie (il mio osso sacro bestemmia ancora) Indifferenza

E, ovviamente, non mancheranno gli adesivi MEM già pronti da piazzare sulle plastiche!
avatar
Ullallà

Messaggi : 264
Compleanno : 24.02.69
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 48
Località : Monsano (AN)

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'esperimento del dottor K

Messaggio  lillo il Dom Mar 18 2012, 03:34

....che bel giocattolino di moto!!!!!!!!!!!!!!!!!!
avatar
lillo

Messaggi : 2109
Compleanno : 11.06.78
Data d'iscrizione : 18.07.10
Età : 39
Località : San Lorenzo in Campo (PU)

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'esperimento del dottor K

Messaggio  Caronte il Dom Mar 18 2012, 07:58

complimenti




E' veramente

Tunz tunz Tunz tunz Tunz tunz Tunz tunz Tunz tunz Tunz tunz Tunz tunz
avatar
Caronte

Messaggi : 280
Compleanno : 24.01.78
Data d'iscrizione : 10.01.11
Età : 39
Località : Osimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'esperimento del dottor K

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum